Informazioni In Breve

Le più comuni malattie della bocca sono causate dalla placca batterica e dai batteri contenuti in essa. E' una pellicola molto sottile appiccicosa, invisibile che aderisce tenacemente ai denti e a tutte le altre superfici, lingua, guance, protesi e apparecchi ortodontici. Per proteggere lungo i denti occorre pulirli bene ed efficacemente. Non basta inserire in bocca lo spazzolino, bisogna anche saperlo usare altrimenti non funziona ed abbiamo solo la sensazione di aver pulito, in realtà la placca è ancora tutta in bocca, sui denti, continuando la sua opera di corrosione dello, smalto.

Research Details

Come Pulire i Denti

Lo spazzolino deve essere comodo, avere una testina piccola per raggiungere  i denti posteriori. Le setole devono essere sintetiche, non troppo dure, le punte arrotondate. Lo spazzolino deve essere cambiato una volta ogni tre mesi.

Bisogna pulire zone del dente anche le più nascoste, perchè quelle più nascoste sono più difficili da raggiungere e quindi quelle più soggete a carie.Pertanto, al bando la pigrizia, puliamo anche le zone che sono più difficili e più fastidiose da raggiungere.

La bocca  non è pulita se almeno due volte al giorno non vengono puliti gli spazi fra i denti che non vengono raggiunti dallo spazzolino. Lo strumento fondamentale per pulire tra i denti è il filo interdentale. Si tagliano circa 40 cm di filo e si avvolgono attorno alle dita medie delle mani. Si appoggiano sul filo gli indici lasciando due cm di spoazio, si fa quindi passare il filo delicatamente fra i denti e con un movimento di va e vieni si pulisce fra i denti.

01

Cambiare lo spazzolino

almeno una volta ogni 3 mesi

03

I denti sono un bene ereditato

Sta a noi mantenerli sani lavorando per conservarli

02

Il Filo

I denti sono ancora sporchi se non si usa il filo interdentale

04

I denti si perdono...

Solo per incuria

Tecnica

Tenere lo spazzolino inclinato a 45 gradi e spazzolare le parti del dente rivolte verso l’esterno e verso l’interno con un movimento circolare seguito da uno verticale per allontanare la placca dalla gengiva. Il movimento orizzontale è meno efficace e deve essere limitato alla superficie masticatoria del dente. Con la punta dello spazzolino pulire la parte interna dei denti anteriori, superiori e inferiori.

Pulire due volte al giorno

Due volte bastano purchè lo si faccia in modo efficace.

Almeno 2 minuti di orologio

Attenzione, si tende sempre a sovrastimare la durata dello spazzolamento, per completare la pulizia è bene spazzolare delicatamente anche la lingua.

Spazzolino Elettrico

Lo spazzolino elettrico che inizialmente veniva usato da anziani o disabili, oggi vine usato da tutti perchè effettivamente toglie più placca.

Come pulire i denti in modo efficace

img-03

Modo inefficace di lavare i denti

Persona che lava i denti 3 volte al giorno
Persona che lava i denti tre volte al giorno

Modo efficace di lavare i denti

Persona che lava i denti due volte al giorno
Persona che lava i denti due volte al giorno

Spazzolamento efficace e non efficace

Pulizia efficace e non efficace
Ragazzo che si lava a 3 volte al giono in modo non efficace, giovane donna che si lava una volta al giorno efficacemente

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi