Informazioni In Breve

L'alitosi può dipendere da moltissime cause come la scarsa igiene orale, la bocca secca, le malattie della gengiva, protesi che non chiudono bene e che trattengono il cibo e la placca, ascessi, apparecchi ortodontici. Altre cause sono alimenti come cipolla,porri, spezie i cui odori possono durare fino a 72 ore dall'ingestione. Il fumo e l'alcool e alcuni farmaci. Nel caso in cui non dipendono dalla bocca possono essere dovute a tonsilliti, sinusiti acute e croniche. Diabete, insufficienza renale cronica, malattie del fegato, dei bronchi, dei pomoni e dello stomaco.

Research Details

Alitosi

L’alitosi è alito cattivo, ovvero l’odore sgradevole o spiacevole dell’aria emessa dalla bocca. E’ un fastidio che può interessare bambini, adulti, anziani. Può manifestarsi saltuariamente oppure essere persistente e collegato a malattie della bocca o dell’organismo in generale.

01

Igiene Orale:

Cibo fra i denti=Bocca non pulita

03

Malattie Orali

Gengivite, Parodontite,Carie,Lesioni Della Mucosa Orale

02

Saliva:

Bocca Secca

04

Altre cause:

Restauri dentari fatti male, apparecchi ortodontici, protesi difficili da pulire. Fumo e alcool.

Consigli Pratici

Quando si soffre di questo disturbo la cosa migliore è parlare con il dentista…ma non per telefono. Dare dei consigli per telefono senza fare una diagnosi è come dare i numeri al lotto.

Igiene Orale

Mantenere la bocca priva di residui alimentari, pulire con spazzolino e filo interdentale, spazzolare anche la lingua con in nettalingue che si vende in farmacia.

Non mangiare Cibi che causano alito cattivo

Aglio, cipolla spezie....

Non fumare non bere alcool

Evitare sigarette, pipa, sigari.
img-03
img-04
img-01
img-02

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi