Informazioni In Breve

Se si sente dolore improvviso, acuto, di breve durata quando i denti vengono a contatto con il freddo o con il caldo oppure con cibi dolci o acidi, significa che i denti sono diventati troppo sensiibili o, meglio, si soffre di ipersensibilità dentinale. Questo disturbo può colpire tutti e a qualsiasi età. Bisogna però sapere perchè è successo per fare una adeguata terapia. Parlare per telefono di questi problemi è come dare i numeri al lotto.

Research Details

Il dente diventa sensibile quando la dentina è esposta, cioè non è più ricoperta, come succede nel dente sano, da smalto, cemento e gengiva. In questa situazione la dentina mette a contatto l’ambiente della bocca col nervo che è la parte sensibile del dente, provocando dolore

01

Sbagliato spazzolamento...

...e uso di dentifrici troppo abrasivi

03

Reflusso Acido

Vomito bulimia

05

Bruxismo

Consumo eccessivo dei denti

02

Bevande acide

Col tempo distruggono lo smalto

04

Digrignare i denti

Usura eccessiva dello smalto

Approfondimenti e Consigli

Un errato spazzolamento dei denti insieme all’uso di dentifrici troppo abrasivi può provocare l’esposizione della dentina perchè rovina lo smalto(abrasione) e determina il ritiro del margine gengivale (recessione gengivale) mettendo allo scoperto parte della radice del dente che diventa sensibile agli stimoli. La radice non ha protezione pertanto è sensibile se si scopre.

Coca Cola e bibite e cibi con acidi

L'assunzione frequente di bevande acide come spremute di arancia o pompelmo, succhi di frutta, bibite come la Coca Cola o cibi acidi come lo yogurt, possono provocare lesioni dello smalto(erosione), specialmente se li si consuma freddi o prima di coricarsi.

Il reflusso acido

Lo stesso effetto può essere determinato da disturbi che provocano un reflusso acido dallo stomaco o dal vomito frequente tipico dei disturbi alimentari (anoressia e bulimia) e della gravidanza

Digrignare i denti

L'abitudine di digrignare i denti in situazioni di stress può causare usura dei denti e conseguente esposizione della dentina.

Cosa Fare a Casa

Visita di controllo dal dentista per sapere quale è la causa
Dare diagnosi per telefono è come dare i numeri al lotto
Dopo aver fatto diagnosi si potrà decidere se fare una terapia domiciliare a casa che consiste nello spazzolare delicatamente i denti e in modo efficace e corretto con uno spazzolino morbido. Usare dentifrici poco abrasivi e adatti per denti sensibili.

In Sudio

In base al tipo e al grado delle lesioni dei denti, il dentista può consigliare vari trattamenti professionali tra cui l'applicazione di speciali sostanze chimiche sulle superfici sensibili e l'uso di particolari resine da applicare sul dente. Oppure bisogna risolvere le carie, oppure risolvere le recessioni con interventi di ricostruzione gengivale
img-03
img-04
img-01
img-02

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi