Terapie Canalari

Quando la carie è così profonda da trasportare batteri  nella camera dove è il nervo, questo muore con grande dolore. Il trasporto di germi all’interno  dei denti è un evento che determina ascessi ad andamento fluttuante. Sperare che l’infezione che ha colpito l’osso all’apice delle radici, possa passare con l’antibiotico è sbagliato. Finchè non si elimina la causa, ovvero i batteri all’interno del dente e dei canali delle radici, le infezioni possono susseguirsi a ripetizione, fino a quando essa non ha distrutto osso e dente.

endo 370x200
  • Con la terapia canalare si elimina l'infezione
  • Si evita l'estrazione del dente
  • Le rarefazioni apicali radiografiche scompaiono.
  • Le cisti possono regredire senza dover effettuare interventi chirurgici
  • Quando è necessario ricostruire una corona distrutta è consigliabile una corona

Che cosa si fa

L’endodotista è quell’odontoiatra che tratta i denti colpiti da necrosi pulpare. Si ripuliscono e disinfettano i canali delle radici, si eliminano i batteri presenti all’interno e che sono protetti in quanto il sangue non ci arriva. Si chiude con un materiale biocompatibile il canale o i canali delle radici. Per eseguire una cura canalare adeguata occorre che l’endodotista sia particolarmente bravo ed esperto ed innamorato del proprio lavoro.

Risultato finale

Il risultato finale dipende molto dalla qualità della terapia. Tuttavia, ad onor del vero, nonostante la terapia sia eseguita correttamente, l’incertezza e la variabilità della anatomia dei canali non consente una chiusura sufficientemente ermetica di alcuni di essi. In questi casi, se radiograficamente si osserva la presenza di rarefazioni ossee apicali, si può ritornare alla salute tramite interventi di asportazione dell’apice della radice chiamati apicectomie. Le apicetomie con la tecnologia moderna sono sicure e affidabili. In una minima percentuale dei casi occorre estrarre il dente per debellare l’infezione.

La qualità della cura canalare

La buona qualità di una terapia canalare richiede un ottimo endodontista e non è da tutti.

Ricostruzione

La ricostruzione successiva alla terapia canalare può essere in composito oppure è necessario un elmento protesico

Terapie Endodontiche o Cure canalari

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi